Biografia

Curriculum artistico

Kasmata è un gruppo indie cantautorale di Torino. Il nome significa abissi: è l’intento di raccontare con la musica le profondità che appartengono alle persone, le voragini che si spalancano dentro ognuno di noi. Il progetto nasce nel novembre 2016 con Francesca Siano alla voce, Paolo Bertoli alla chitarra e Federico Vassallo al sassofono.

Il 2018 è stato un anno di intense collaborazioni: nel mese di maggio abbiamo condiviso il palco con Bohrdeaux e Fratellislip in occasione del B_side festival tenutosi al Cpg Torino, il mese successivo siamo stati ospiti del festival Altrosenso a Villa di Serio (BG), mentre a luglio siamo stati selezionati per suonare all’Elffest tenutosi a Lanzo Torinese. Il 6 dicembre partecipiamo al THE BIG BREAK, festival progettato e realizzato dal gruppo di ragazzi e ragazze (18-20 anni) del progetto OGR YOU (Young Adults), promosso dalla Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT, in collaborazione con OGR – Officine Grandi Riparazioni, che lo accoglie come sede. La nostra musica e le tematiche trattate hanno attirato l’attenzione del gruppo torinese di Emergency con cui abbiamo stretto un forte legame di collaborazioni, culminate con  un concerto in occasione dell’inaugurazione del nuovo Infopoint di Emergency a Torino il 1 dicembre 2018 e in occasione dei 25 anni di Emergency ospitato dal palco dell’Hiroshima mon amour l’8 maggio 2019.

Il 15 settembre 2018 rilasciamo “Asteroidi”, la nostra prima raccolta di inediti, registrata presso la Domus Janas Recordings – Drogheria Musicale. Otto storie differenti compongono il nostro album, creando un mosaico fatto di visioni oniriche, balene, stelle, boschi, signore solitarie e pianeti.

Il 2019 si è aperto con un mare di appunti per un secondo album e la collaborazione con associazioni del territorio che promuovono la musica indipendente. Il 2 aprile di quest’anno siamo stati selezionati per partecipare come headliner a una serata della rassegna Easy Tuesday proposta dal Jazz Club di Torino, in compagnia di Davide Viberti. Sentendoci particolarmente vicini alle tematiche abbiamo partecipato il 24 maggio 2019 al Festival ¡Adelante! per il sostegno all’Asti Pride.

Attualmente siamo impegnati con la stesura degli inediti che andranno a comporre il nostro secondo album.

Dicono di noi

“Sì, ci è piaciuto proprio “Asteroidi”, fin dal primo pezzo, è un disco proprio bello, profondo e tutto da esplorare come il fondale oceanico.  I Kasmata da Torino realizzano un lavoro che “gioca” su un registro cantautorale medio-alto, virato ad una malinconia “blu di Prussia” che ben si sposa con argomenti che vanno dalla solitudine personale, dall’abbandono di un amore fino ai grandi mammiferi del mare. 

Musicalmente parlando ci troviamo di fronte ad una sorta di riproposizione delle sonorità che erano in moda tra il 2009 e il 2010, ovvero un tipo di cantautorato che rende omaggio sia ai grandi maestri degli anni Settanta sia ai “giovani cannibali” dei Novanta.” […]

Leggi la recensione completa su ROCKIT 

MEMBRI

Francesca  nasce il 10 giugno 1996 e molto presto inizia ad amare la musica. Nel 2013 studia chitarra sotto la guida del maestro Domenico Martucci, presso l’accademia musicale Ars Nova.

Un anno più tardi, entrata come cantante in un gruppo cover anni ’60 e ’70, decide di dedicarsi al solo studio del canto: ad accompagnarla per due anni in questo nuovo percorso sarà il soprano Laura Giorcelli.

Dopo l’hard rock, sperimenta nel 2015 il genere metal, dedicandosi per un anno a melodie e suoni influenzati da band quali i Nightwish.

Al termine di questa esperienza nel 216 si apre al progetto Kasmata con Paolo e Federico, ed è qui che riemergono le voci a lei più care: Janis Joplin, Patti Smith, Violeta Parra, Grace Slick, Joan Baez.

Nasce nel 1995 a Torino ed imbraccia la sua prima chitarra nel 2011. Presto impara ad amare la musica e a suonare in compagnia: nel 2014 entra a far parte di una formazione di giovani musicisti, dove impara a comporre i primi inediti.

Dopo lo scioglimento del gruppo e una fugace ma intensa parentesi nei MaterDea, nel 2015 fonda con Francesca il duo acustico Paolo e Francesca, col quale collabora con l’associazione culturale Stregatocacolor, curando la musica delle loro produzioni teatrali. Sempre con il duo prende parte all’iniziativa Vitamine Musicali, promossa dalla “Fondazione a misura di donna”, portando la musica nei reparti dell’Ospedale Sant’Anna di Torino.

Nel 2016 con  Francesca e Federico fonda i Kasmata.

Federico Vassallo nasce nel 1997 a Moncalieri.

Il suo primo approccio con la musica avviene ad 11 anni quando prende in mano il suo primo sassofono nella sede della banda del suo paese; a partire da quel momento il rapporto con la musica diventerà indissolubile.

Nel 2013 fonda e partecipa al progetto musicale “Uno&trio group and friends”, con cui prende rapporto per la prima volta con la musica jazz e blues.

Sempre le 2013 è uno dei membri fondatori dei “Four fried chickens”, rinomata e sgangherata tribute band dei Blues Brothers.

Nel 2016 entra nella Banda Regionale del Piemonte, una formazione per le eccellenze musicai della regione. Nello stesso anno segue un corso di sassofono nella Jazz School di Torino, seguito dal maestro Diego Borotti.

Nell’estate 2016 incontra Paolo e Francesca e con loro decide di buttarsi in un progetto che soddisfi le sue esigenze creative: i Kasmata.

Tutti i diritti riservati | Kasmata, 2019 ©